Metalwork

50 anni, 1967 - 2017 Elite logo

← Torna indietro

I Concerti del Chiostro

MUSEO DIOCESANO - BRESCIA

Tre appuntamenti con i musicisti del Teatro alla Scala. 
Progetto artistico M° Sandro Laffranchini

  • Domenica 5 Giugno 2005: Quartetto d'Archi "Ensemble Strumentale Italiano".
    Riunisce le prime parti soliste delle più importanti istituzioni musicali italiane, ed è composto da Stefano Pagliani, Primo violino di spalla del Teatro alla Scala dal 1980 al 1990; Rodolfo Cibin e Duccio Beluffi, Violini primi della Scala; Sandro Laffranchini, Primo violoncello solista del Teatro e della Filarmonica della Scala.
    Fabio Furia, clarinettista, si è esibito per importanti istituzioni musicali.
  • Domenica 12 Giugno 2005: Tango y algo mas.
    Una formazione di altissimo livello, composta da Mario Marzi, il più quotato sassofonista italiano; Marco De Santi, vincitore del Concorso Internazionale di Ginevra e del Concorso Andres Segovia; Sergio Scappini, unico fisarmonicista collaboratore stabile del Teatro alla Scala e docente al Conservatorio Verdi di Milano; Gianni Arfacchia, percussionista stabile dell'Orchestra del Teatro alla Scala.
    La formazione nasce dal desiderio di far conoscere la musica di artisti che, partendo da fenomeni musicali di netto carattere popolare, sono giunti alla definizione di un linguaggio universale, filtrando e sintetizzando le proprie esperienze in una scrittura più ricercata e inconfodibilmente personale.
  • Domenica 19 Giugno 2005: I Violoncellisti della Scala.
    Prestigioso ensemble "ufficiale" del Teatro alla Scala, entrato nella programmazione della stagione 2004/2005 dell'istituzione milanese e ospite della rinomata trasmissione Radio 3 Suite.